cliccando su "iscriviti ora" dichiari di aver letto e di accettare la nostra informativa sulla PRIVACY

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

matteo milanese © 2019 axisdanza PRIVACY

CLAUDIO SCALIA

Claudio Scalia nasce a Catania. Inizia i suoi studi all'età di 10 anni, intraprendendo lo studio di diverse discipline tra cui la danza classica e moderna. Grazie alla danza contemporanea inizia un nuovo percorso di sperimentazione sul suo corpo che gli consente di trovare la sua vera identità artistica. Nel 2012 ottiene una borsa di studio offerta dal maestro Bruce Michaelson per la scuola Hamlyn (Firenze) e un anno dopo il coreografo Roberto Zappalà gli offre la possibilità di studiare presso il suo corso professionale Modem. All'età di 20 anni approfondisce i suoi studi viaggiando fuori dall'Italia.
Dal 2014 comincia un nuovo percorso con il coreografo Marco Laudani, prendendo parte come danzatore al suo progetto ODM - Ocram Dance Movement. Si avvicina anche alla coroegrafia trovando un nuovo modo per esprimersi. Nel 2016 viene selezionato durante il Festival MDF da diversi artisti tra cui Carolina Mancuso, Joeri Alexander Dubbe e Igor Bachovic per esibirsi con il duo "FAUVE" durante il galà conclusivo dell'evento.
Nel 2017 balla per la creazione del coreografo Marco Laudani "Divina" in diverse città tra cui Catania, Perugia e Verona e viene selezionato come solista alla rassegna di danza contemporanea "Miniatures". Viene invitato come docente durante lo stage estivo de "il Balletto" di Castelfranco Veneto dalla direttrice Susanna Plaino, da qui comincia una nuova collaborazione che lo porterà a coreografare per gli allievi della scuola.
Nel 2018 balla presso numerosi festival e vetrine coroegrafiche, come Martelive e IDACO a New York.