image1.jpeg

ELENA BARBERINO

Inizia lo studio della danza classica a 5 anni con Tiziana Cividini, proseguendo gli studi con Alessandra De Marchi, Astrid Tomada e successivamente con Valentina Cengarle.

Affascinata dalla continua evoluzione della danza, nel 2013 si trasferisce a Parigi dove approfondisce i suoi studi soprattutto di danza classica e contemporanea con diversi insegnanti

tra i quali: Wayne Byars, Cathy Laymet, Corinne Lanselle e Bea Buffin.

Nel contempo studia anche hip-hop, street jazz e dancehall con, Jerky Jessy, Yanis Marshall

e Sonia Soupha.

Negli anni a seguire ha ampliato la sua formazione partecipando con Daniel Heuline, Franca Desinio, Margarita Smirnova, Luca Zamparo, Fabrizio Monteverde, Bruno Collinet, Brigel Gjoka, Gentian Doda, Fernando Lazaro, Eugenio Buratti, Kristian Lever, David Matan, Marco Laudani, Nir Even Shoam.

 

Come danzatrice di contemporaneo partecipa raggiungendo il podio a:

3^Posto Concorso “giovane talento città di Casarsa 2007

1^ Posto Concorso Internazionale di Danza Città di Bolzano 2014

2^ Posto Concorso Internazionale Salieri Danza di Verona 2014

1^ Posto Concorso Internazionale Progetto Danza di Treviso 2015

3^ Posto Concorso Internazionale di Danza Cittá di Udine 2015

Nel 2018 e nel 2022 le vengono assegnate due borse di studio per l’atelier Paris&Italie sotto la direzione del M. Fabio Crestale dove approfondisce la sua formazione con Pedro Lozano Gomez, Claire Gandolfi, Mariapia Di Mauro, Giacomo Quarta e Raphael Molina.

Attualmente insegna contemporaneo e negli ultimi anni ha riscosso i seguenti successi come coreografa:

“Crescendo impari” premio del pubblico cat. gruppi senior “

Concorso internazionale città di Udine 2019

“Crescendo impari” 1^ classificato cat. Gruppi senior

Primo trofeo nazionale libertas 2019

“Luci e ombre dell’anima” 2^ classificato cat. Passi a due senior

Pordenone danza 2022

“Kintsugi” 3^ classificato cat. Gruppi senior Pordenone danza” 2022