PABLO GIROLAMI

PabloGirolami.jpeg

Pablo Girolami, nato a Neuchâtel (Svizzera) ha origini Italo-spagnole.

Studia presso la Tanz Akademie Zürich dove si diploma nel 2014. Nel 2014 comincia la sua carriera professionale come ballerino a Wiesbaden/Darmstadt con l'Hessisches Staatsballett. Nel 2018 danza per Spellbound Contemporary Ballet. Fra il 2017 e il 2018 crea "I see you over there" per l'Hessisches Staatsballett e "Mose3" in collaborazione con DeDa Production e Café Klatsch.
Attualmente è coreografo freelance e direttore artistico di IVONA, compagnia a progetto fondata con Giacomo Todeschi.
Nel 2019 crea "Manbuhsa", con il quale vince il Premio Twain_DirezioniAltre 2019 e il premio del pubblico sia al CortoinDanza 2019 di Cagliari sia al 33. Certamen coreografico di Madrid. "Manbuhsa" viene anche selezionato per la vetrina della giovane danza d'autore Anticorpi XL 2019 e per la Red Acieloabierto.
Nel 2020, Pablo Girolami coreografa per IVONA "Manbuhsona", produzione a serata intera per cinque interpreti, e due creazioni brevi, "Gianni-Pasquale" e "T.R.Y.P.O.P.H.O.B.I.A".
Nel 2020 viene scelto dal Network AnticorpiXL per l'azione ResidanceXL.
Dal 2019 collabora e coreografa per varie compagnie e scuole: EgriBianco Danza, Kseij Dance company, The LabCollective, TanzWerk101 Zürich, Ateneo della danza Siena e ChoreoLab - Made in Ulm.