cliccando su "iscriviti ora" dichiari di aver letto e di accettare la nostra informativa sulla PRIVACY

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

matteo milanese © 2019 axisdanza PRIVACY

PETAR  DORCEVSKI


Nato in Serbia muove i suoi primi passi di danza nella Lujo Davičo State Ballet School a Belgrado con l'insegnante Mirjana Nesić. Come allievo della scuola viene da subito impegnato dal Teatro Nazionale di Belgrado nelle produzioni del Don Quixote, Il Lago dei Cigni, Romeo e Giulietta, La Bella Addormentata, Onegin, etc. Nell'estate del 2004 perfeziona i suoi studi di danza classica presso la Princess Grace Ballet School di Monaco e in seguito viene ingaggiato dalla scuola dell'Opera di Vienna, dove è interprete di coreografie del repertorio Balanchine e del balletto Empty Place coreografato da Renato Zanella. La stagione 2005/2006 lo vede impegnato dallo State and Folk Operas di Vienna, dove balla nelle produzioni di Alice nel Paese delle Meraviglie, Coppelia, La Bella Addormentata e Spartacus, mentre la stagione successiva viene ingaggiato dal Teatro Nazionale Slovacco nelle produzioni di La Bayadere, Le Corsaire, Il Lago dei Cigni, Lo Schiaccianoci, Spartacus, Sogno di Una Notte di Mezza Estate, La Bella Addormentata, La Silfide e Warhol.
Nel 2006 entra a far parte del corpo di ballo dello Slovenian National Theatre Opera and Ballet di Lubiana e nel 2007 è finalista all'International Ballet Competition di Vienna.
Interprete dei ruoli principali nei balletti Romeo e Giulietta (Tebaldo), Don Quixote (Basilio), Lo Schiaccianoci (Principe), Coppelia (Franz), Giselle (Albrecht), Il Lago dei Cigni (Principe) e nelle produzioni Who's the Strongest? (The Mouse Prince), The Architecture of Silence, Mozart vs. Schumann, Tango for Rachmaninov, Picko and Packo (Packo),The Unicorn, Urbanoballet e Under the Stars. Riceve il premio Lydia Wisiak Award per la sua interpretazione nel ruolo di Tebaldo nel balletto Romeo e Giulietta di Sergey Prokofiev e per il suo ruolo da solista in Mozart vs. Schumann. Nel 2015 viene promosso primo ballerino.