cliccando su "iscriviti ora" dichiari di aver letto e di accettare la nostra informativa sulla PRIVACY

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

matteo milanese © 2019 axisdanza PRIVACY

RITA POLLACCHI


Rita Pollacchi ha completato la sua formazione di danzain Italia presso la Scuola Teatro alla Scala, durante la quale ha già preso parte alle produzioni teatrali di balletti come Lo schiaccianoci e Don Chisciotte. Dal 1995 al 1998 ha perfezionato le sue conoscenze presso l'Heinz Bosl Stiftung Ballet Academy di Monaco. Durante questo periodo ha anche preso parte ad alcune produzioni di balletto della Bavarian State Opera.

Nel 1998 diventa demi-solist nella SNG Opera in balet Ljubljana (Teatro e Opera slovena e balletto di Lubiana), dove è stata promossa solista nel 2007.

Ha finora ballato nelle seguenti produzioni di balletto:

Heartmeat (Duet), Swan Lake (White and Black Swan), Doctor Zhivago (Tanya), Tristan and Isolde, Coppélia on Montmartre (Girlfriends), Sleeping Beauty (Bluebird, Violente), The Taming of the Shrew (Katherina), La Fille mal gardée (The Wayward Daughter) (Girlfriend), Love Stories, The Nutcracker – A Christmas Carol (Little Clara), Cinderella (Anastasia), Serenades (Serenade, Concerto barocco), Who's the strongest? (Miss Mouse), Veronika Decides …, Mozart vs. Schumann (Solo Pas de deux), Don Quixote (Kitri), Yin & Yang (She is Missing ...), Romeo and Juliet (Girlfriend, Little Beggar), Tango for Rachmaninov – Rhapsody, Picko and Packo (Picko), Swan Lake, an Ideal of a Romantic Ballet – this time … after Prešeren (Julija Primic), La Bayádere (Nikya, Gamzati), Urbanobalet and Unicorn, as well as in the Ballet Evening Under the Stars (Baker's Dozen, What a Wonderful World … can be), La Sylphide (The Sylph) e Giselle.

Nella stagione 2007/2008 ha preso parte a Roberto Bolle and Friends - una serata di gala di Ballet Stars in Italia -, dove ha ballato con Alen Bottaini (una variazione da Don Chisciotte) e Anton Bogov (una variazione da Le Corsaire).

Nel 2008 è stata premiata per il suo ruolo di Kitri nel Don Chisciotte dal prestigioso Lydia Wisiak Award per gli eccezionali risultati nel campo dell'arte del balletto, presentato dall'Associazione degli artisti di balletto sloveno.
Nel 2013 diventa prima solista.